Il mio progetto “Selvatico”, come già detto, è finalmente uscito sulle piattaforme digitali. In attesa dell’album vero e proprio (quello che conterrà il cd e il libretto con i testi delle canzoni ecc.), vi rendo partecipi del grande lavoro svolto con un video che ho creato, per avere un piacevole ricordo di questo breve grande viaggio musicale.
Ricordo che rappresenta una piccola parte di realtà, a fronte di forti emozioni (e come spesso succede, di qualche imprevisto) vissute e indimenticabili, sia a livello professionale che umano.
Chiedo perdono a chi ha partecipato al progetto per qualche omissione fotografica causa mancanza di materiale idoneo, ma assicuro che vi porto comunque tutti con me.

Ringrazio Engine Records nella persona di Elisa Alloro, vecchia conoscenza (non certo di età) che ha apprezzato questo lavoro e con la quale ho intrapreso da poco questa seconda parte di percorso, insieme a Luca Varani, attuale U.S., grande esperto musicale e non solo, ottimi compagni di viaggio.

Nel mio piccolo sto ricevendo moltissimi consensi e spero che questo viaggio duri il più possibile.

Venerdì 13 Aprile alle ore 21.00 appuntamento al Teatro Santuccio di Varese (Via Sacchi, 10) per il concerto “L’asino, la luna e altre poesie.

Sarò accompagnato da Nadio Marenco (fisarmonica), Stefano Mellerio (mandolino), Valerio Scrignoli (chitarra) e Carlos “Apache” De Sousa (percussioni). L’attrice Monica Pariante leggerà alcune mie poesie durante il concerto che prevede anche altre sorprese.

Flayer v+p

Presenterà la serata, l’esperto di musica e teatro (e non solo) Luca Cecchelli.

Per info e prenotazioni all’indirizzo: info@teatrosantuccio.it, oppure ai nn. 0332.1693911 – 342.1343593 (è consigliata la prenotazione via mail).

Con l’amico giornalista Luca Cecchelli abbiamo presentato presso la Pro Loco di Azzate (Va) lo spettacolo ‘Note e meno note’,  un format che si propone di dare il giusto risalto a brani di musica leggera che sono passati in secondo piano, come, ad esempio, il Lato B di alcuni 45 gg.AgostinoCelti_Note-e-meno-note_23.12.2017_Azzate_low

Note e meno note è il titolo di un format musicale nato nel 2017 che propongo insieme all’amico giornalista Luca Cecchelli, musicista e grande appassionato d’arte e spettacolo.

Il progetto è improntato sul repertorio leggero italiano e internazionale ed in particolare sulla canzone d’autore. E’ sempre variabile ed è pensato per dare un meritato rilievo a canzoni poco conosciute o poco diffuse dai media, ma di notevole spessore e contenuto poetico/artistico.

Luca Cecchelli e Agostino Celti -2018 (foto Ad Hoc 1651b)

Luca, curatore dello spettacolo, racconta aneddoti e segreti sui brani che io interpreto al pianoforte.

Agostino Celti e Luca Cecchelli - Note e meno note - Azzate 2017 E.C.3b