NIENTE PIÙ/MARE DEL SUD

Il mio primo disco (un 45 gg.) l’ho realizzato a Milano, nel mese di marzo 1988, insieme all’amico Alessio Colombini, nello stesso studio di via Podgora, dove incise per la prima volta anche Pierangelo Bertoli.

E’ uscito con etichetta Clou disque/EMI e contiene il brano che, pochi mesi dopo, mi ha visto vincitore al Premio Rino Gaetano, per la tematica Non sense.

agostino celti-niente più-mare del sud-cover-1988-45 gg

Hanno suonato insieme a me, lo stesso Alessio (ac. guitar & el. bass e cori in Niente più) che ha curato anche gli arrangiamenti, Eugenio Genoni (keyboards), Alberto Carcano (el. guitar e violin). Guest, nei cori di Niente più, anche il grande cabarettista e autore catartico Flavio Oreglio, coinvolto mentre si aggirava negli studi durante le rifiniture della canzone.
__________________________________________________________________

NIENTE PIÙ  (Lato A)
durata: 3’30
testo e musica: Agostino Celti
arrangiamenti, programmazione: Alessio Colombini
tastiere: Agostino Celti, Alessio Colombini, Eugenio Genoni       
chitarra acustica e basso elettrico: Alessio Colombini
chitarra elettrica: Alberto Carcano
cori: Agostino Celti, Alessio Colombini, Flavio Oreglio

MARE DEL SUD (Lato B)
durata: 4’09”
testo e musica: Agostino Celti
arrangiamenti e programmazione: Alessio Colombini
tastiere: Agostino Celti, Alessio Colombini, Eugenio Genoni
chitarra acustica e basso elettrico: Alessio Colombini
chitarra elettrica e violino: Alberto Carcano

registrato nel Marzo 1988 al 4Arti Studio – Milano
tecnico del suono e mixaggio: Alessio Colombini 
produzione artistica: Agostino Celti, Alessio Colombini per la 4 Arti
produzione esecutiva: Agostino Celti

Etichetta: Cloudisque – Milano
Distribuzione: EMI