Altri due grandi musicisti, hanno contribuito ad arricchire il mio album con la loro presenza: Francesco D’auria (batteria e percussioni) e Massimo Moriconi (basso e contrabbasso).

Sonic Factory Studio di Tortona – Selvatico – F. D’auria, M. Moriconi, G. Stellavato e io (foto G. Colla)

Tre giorni di riprese in cui si sono completate le sezioni ritmiche, in un clima davvero piacevole. Ci siamo proprio divertiti. Grandi professionisti e grandi uomini. In studio insieme a noi anche Egidio Perduca alla regia, Omar Calia alla consolle e il mio direttore artistico Gianni Stellavato.
Nei prossimi giorni ci prepareremo alla registrazione delle chitarre e dei pianoforti.

 Sonic Factory Studio di Tortona – Back stage Selvatico – M. Moriconi, F. D’auria, A. Celti, G. Picollo, G. Stellavato (foto G. Colla)

Venerdì 13 Aprile alle ore 21.00 appuntamento al Teatro Santuccio di Varese (Via Sacchi, 10) per il concerto “L’asino, la luna e altre poesie.

Sarò accompagnato da Nadio Marenco (fisarmonica), Stefano Mellerio (mandolino), Valerio Scrignoli (chitarra) e Carlos “Apache” De Sousa (percussioni). L’attrice Monica Pariante leggerà alcune mie poesie durante il concerto che prevede anche altre sorprese.

Flayer v+p

Presenterà la serata, l’esperto di musica e teatro (e non solo) Luca Cecchelli.

Per info e prenotazioni all’indirizzo: info@teatrosantuccio.it, oppure ai nn. 0332.1693911 – 342.1343593 (è consigliata la prenotazione via mail).

Con l’amico giornalista Luca Cecchelli abbiamo presentato presso la Pro Loco di Azzate (Va) lo spettacolo ‘Note e meno note’,  un format che si propone di dare il giusto risalto a brani di musica leggera che sono passati in secondo piano, come, ad esempio, il Lato B di alcuni 45 gg.AgostinoCelti_Note-e-meno-note_23.12.2017_Azzate_low

Note e meno note è il titolo di un format musicale nato nel 2017 che propongo insieme all’amico giornalista Luca Cecchelli, musicista e grande appassionato d’arte e spettacolo.

Il progetto è improntato sul repertorio leggero italiano e internazionale ed in particolare sulla canzone d’autore. E’ sempre variabile ed è pensato per dare un meritato rilievo a canzoni poco conosciute o poco diffuse dai media, ma di notevole spessore e contenuto poetico/artistico.

Luca Cecchelli e Agostino Celti -2018 (foto Ad Hoc 1651b)

Luca, curatore dello spettacolo, racconta aneddoti e segreti sui brani che io interpreto al pianoforte.

Agostino Celti e Luca Cecchelli - Note e meno note - Azzate 2017 E.C.3b